Press "Enter" to skip to content

Posts published by “Studio Catarraso”

Matching Italia-Turchia

0

510x316-img-matching-italy-turkey-rev01Si svolgerà il 30 gennaio alle ore 11.00 presso Villa Miani in Roma, il convegno Matching Italia-Turchia promosso da Network Globale, sostenuto dal Ministero degli Affari Esteri e Unioncamere.

L’evento è organizzato in occasione della visita in Italia del presidente della Turchia, Abdullah Gul che accompagnerà una delegazione di imprese turche e di Camere di Commercio della TOBB-Turkiye Odalar e Boprsalar Birligi e consisterà in una sessione plenaria, a carattere istituzionale, e due sessioni di approfondimenti relative alle opportunità per le micro, le piccole e medie imprese italiane e turche nei settori energetici ed infrastrutturali e trasporti a cui parteciparanno i top manager delle principali imprese italiane e turche. ...continua

Impresa: 5 motivi per internazionalizzare

0

La domanda interna, ininternational-business-degree forte contrazione, spinge le imprese a cercare nuovi mercati e ad avere una visione più ampia per rimanere competitive.

Tanti i vantaggi di avviare un processo di internazionalizzazione, in particolare:

1. opportunità per i propri prodotti (mercati in crescita, concorrenza limitata, incentivi statali)

2. crescita più veloce in termini di fatturato e dimensione aziendale ...continua

Nuova Unione Doganale Russia, Bielorussia e Kazakhstan: quali opportunità di business?

0

800px-COA-map_of_RussiaSi terrà a Milano il 4 febbraio alle ore 9.30 presso la sede della Camera di Commercio Italo-Russa, in Corso Sempione 32/B, il convegno “Russia, Bielorussia e Kazakhstan, la nuova Unione Doganale: opportunità di Business” che tratterà le novità in materia di certificazione per macchinari industriali e attrezzature elettriche.

L’evento mira ad illustrare le grandi opportunità di business offerte da questo nuovo spazio economico comune in particolare nel settore dei macchinari industriali e delle attrezzature elettriche che hanno subito notevoli modifiche normative che incideranno significativamente sulla strategia commerciale degli esportatori italiani. ...continua

Financial Times: la Serbia tra le destinazioni top business in Europa

0

investmentLa rivista “FDI Intelligence” del “Financial Times” ha pubblicato la lista 2012/2013 delle città e regioni europee più competitive in relazione agli investimenti stranieri.

In questa classifica, alcune municipalità serbe hanno ottenuto ottime posizioni grazie alle favorevoli condizioni di investimento. Nella lista delle maggiori città dell’Europa Meridionale, Belgrado è stata collocata al quinto posto; la città di Vranje, nel sud della Serbia, è stata collocata al quinto posto in una classifica che comprende comuni di simili dimensioni. ...continua

Automotive: l’Italia incontra la Cina

0

trepiuno_rgSi terrà in Cina, presso il Parco Industriale di Liuzhou (Provincia del Guangxi), il “China – Italy Automotive Forum” il 27 e 28 febbraio.

L’evento è organizzato dalla Camera di Commercio italo-cinese e dalla Commissione Industria e Tecnologia della Municipalità di Liuzhou con il patrocinio della Regione Autonoma del Guangxi e del Consolato Generale d’Italia in Guangzhou. ...continua

Le imprese italiane fanno innovazione

0

innovazione-31-660x438Questo un dato reso noto a Milano, nel corso del “Forum dell’innovazione delle camere di commercio“, organizzato da Unioncamere in collaborazione con la camera di commercio di Milano.

Nel periodo compreso tra il 1999-2012, l’ufficio Europeo dei Brevetti ha pubblicato più di 14.000 domande di brevetto italiane relative alle KET (Key enabling Technologies, le cosiddette “tecnologie abilitanti”, ritenute capaci di innescare processi di innovazione accelerata in modo trasversale in più settori produttivi) pari al 27,9% dell’intera attività brevettuale italiana rivolta al mercato europeo. La composizione del dato evidenzia una forte specializzazione nella Manifattura avanzata (69,5% delle domande di brevetto) a cui seguono Materiali avanzati (10,2%), la Fotonica (7,4%), le Biotecnologie (6,8%), la Micro e nanoelettronica (5,7%) e le Nanotecnologie (0,4%). ...continua

Export: come scegliere i Paesi

0

mmSpesso le aziende, in particolare quelle di piccole dimensioni, non svolgono analisi di mercato ma basano le proprie decisioni sul comportamento dei concorrenti e sui contatti e informazioni raccolte in occasione di fiere ed eventi di settore con il rischio di tralasciare aree di mercato potenzialmente interessanti e di scegliere di operare in Paesi con basse prospettive, generando flussi di esportazione instabili e di breve periodo. ...continua

Roma: 8° Forum Camere di Commercio

0

logo_unioncamereSi terrà a Roma il 19 dicembre 2013, presso la sede di Unioncamere di Piazza Sallustio 21, l’8° Forum delle Camere di Commercio italo estere ed estere in Italia.

L’evento, aperto da Ferruccio Dardanello, Presidente Unioncamere e Sezione Camere di Commercio miste e Carlo Calenda, Vice Ministro dello Sviluppo Economico, tratterà le modalità di intervento a vantaggio delle imprese, la promozione del sistema italiano e la tutela del Made in Italy nel mondo, le azioni di supporto delle imprese innovative del green tech in Cina ed il ruolo delle Camere di Commercio italiane all’estero. ...continua

Convegno: Reti ed internazionalizzazione

0

unicreditinternational--400x300Si terrà l’11 dicembre presso la Fondazione PescarAbruzzo il Convegno “Le Reti d’impresa: strumenti per l’internazionalizzazione delle PMI” nel corso del quale si tratteranno i casi di successo, dimostrazione della fondamentale importanza legata all’aggregazione associata a strategie di internazionalizzazione.
...continua

Finanziamenti per le Reti di imprese

0

influence1Fare rete rappresenta una grande opportunità per le PMI permettendo la condivisione di know how, l’espansione e l’innovazione oltre a consentire l’ottenimento di finanziamenti.

Il bando per le imprese del Lazio nelle forme di ATI, ATS, Consorzi e Contratti di Rete, mette a disposizione 50 milioni di euro a fondo perduto per incentivare la condivisione di conoscenze, la razionalizzazione di costi e l’innovazione. Il bando è gestito da Sviluppo Lazio e si rivolge a tre tipologie di progetto nei settori dell’industria, artigianato e servizi alla produzione: ...continua